islanda

ESSENZA PRIMORDIALE

Un meraviglioso viaggio attraverso le immagini alla scoperta di luoghi straordinari ai confini del tempo.
Dove la natura e il silenzio raccontano la loro storia.

Il viaggio

Oltre tremila chilometri percorsi in totale autonomia, una jeep e una tenda da campo, quasi un intero anno di preparativi che insieme ai miei due straordinari compagni di viaggio ci ha catapultato in questa avventura alla scoperta di questa terra preistorica, dove le condizioni meteo non lasciano scampo ai silenziosi passaggi di chi lo visita. Abbiamo affrontato il freddo pungente, piogge insistenti, grandine e tempeste di neve che in un autunno pieno di colori annunciano che sta arrivando l’inverno.
Ho ascoltato e abbracciato la vera essenza del silenzio, ho udito le urla dei venti del nord, ho riscoperto me stesso e il valore di quello che cerco di condividere attraverso le immagini. L’Islanda in tutte le sue antiche forme vista e vissuta nel profondo del mio spirito.
La prima tappa di un progetto che mi farà raggiungere nei prossimi anni, alcuni degli angoli più remoti della terra, così diversi fra loro ma uniti profondamente dalla testimonianza del cambiamento climatico e dalla loro incontaminata giovinezza in un pianeta che sta velocemente invecchiando nel suo aspetto più puro.

 
 

I compagni di avventura

MARCO
pilota instancabile, riflessivo e minuzioso nei dettagli, ha programmato con pazienza, chilometro dopo chilometro, il percorso da seguire e tutti gli aspetti relativi ai rifornimenti elettrici.

 
 

CARLO
altruista e generoso, ha trasformato l’idea in un’avventura straordinaria.
Responsabile della logistica, impeccabile, grazie anche ad una buona dose di testardaggine, non ha lasciato nulla al caso.

 
 

il backstage


Torre di Palme (FM), luglio, 2015